Cosa si nasconde dietro Hollywood? Un retroscena che non mi sarei mai aspettato…

FullSizeRender 3

FOTO: Nic e Pancho in cima alla collina di Hollywood.

Mi sono sempre chiesto quando vivevo in Italia quanto Hollywood potesse essere un mondo fittizio e soprattutto cosa si nascondeva dietro a questo nome che da anni domina il mercato cinematografico mondiale. Per togliermi questo dubbio ho deciso di salire in cima alla collina.

Mi armo di zainetto, acqua, macchina foto e ciotola per Pancho e mi dirigo alla sbarra che segna l?inizio della lunga camminata che porta alla famosa scritta. La strada è stretta e sterrata ed è ripida. Saliamo, Pancho è di fronte a me e si arrampica [...] read more

Un dito e un orecchio nelle spiagge di Los Angeles

IMG_2251

FOTO: momento di pausa durante le riprese del cortometraggio-musicale The Lonely Finger

Cammino per le strade di Milano in cerca della stazione della metro e cosa vedo? La chiesa di Scientology. Pensavo facesse soltanto parte delle follie losangeline e invece ne la ritrovo anche qua. Alzo la testa e guardo il sole: mi manca quello della California, mi mancano le palme, Downtown, mi manca la spiaggia e le cose per me assurde.

Domani mattina riparto per LA ma voglio farvele rivivere per un attimo tutte quante in questo surreale video musicale che ho girato prima di partire con il mio amico [...] read more

Los angeles Milano. Non stop!

FullSizeRender2

FOTO: Pancho visibilmente offeso per il clima di Milano

15 ore di voli, 1 scalo a New York dove ho rischiato di perdere la coincidenza, 1 ora di taxi. Pancho è stato tutto il tempo nella sua cuccia con le maniglie senza battere ciglio (anche perchè non ha le ciglia). Io? Distrutto. La fortuna di essere un chihuahua è proprio quella di poter riposare in un monolocale anche quando si è in aereo. Io, invece, ho avuto seri problemi alla schiena, ginocchia e formicoli dappertutto (ho volato in economy per chi se lo stesse chiedendo).
Siamo atterrati in ritardo a New York JFK ed è successo [...] read more

Ho rischiato di perdere Pancho. Per sempre.

 FOTO: Pancho sul pontile qualche istante prima del fattaccio

Quello che sto per raccontarvi ha dell’incredibile. Non so bene come ho fatto ma per mia negligenza per poco non perdevo il cane in una maniera veramente assurda.

Stavo camminando lungo un pontile lunghissimo che attraversa la valle del lago Big Bear, in California. Pancho zompettava davanti a me, senza guinzaglio quando ho visto con la coda dell?occhio una figura avvicinarsi ad una velocità spaventosa. Un aquila o un falco, non so ma era lanciata come un proiettile dal cielo su Pancho, per portarselo via come un [...] read more

Mi trasferisco a New York

Nic&Pancho-NY

La pala del ventilatore gira ininterrottamente nella mia stanza, la vicina ascolta la televisione armena a tutto volume e quest’estate non sembra finire qua a Los Angeles. Oggi sono stato in un tempio buddista e ho meditato. Erano le 7.30 quando sono entrato timidamente scalzo nella stanza, mi sono seduto su una poltrona e ho aspettato. Era la mia prima volta.

E?arrivato un monaco, si è seduto di fronte a noi e ha guidato la meditazione. Quanti eravamo? Due. Io e un signore pelato. Alle 8.00 am sono uscito, fresco e rigenerato e con tutta la giornata davanti. Da quando [...] read more